E falla bedda la ninnaredda

Canti e cunti del Natale siciliano


“E falla bella la ninnaredda” è lo spettacolo acustico a tema natalizio de I Beddi 4tet, una rappresentazione emotivamente coinvolgente, ricca di sonorità antiche e canti appartenenti al repertorio natalizio del popolo siciliano. Lo spettacolo è impreziosito dalla presenza di parti recitate, intimamente connesse con i canti e le pastorali strumentali interpretate dal gruppo, come fossero ricami di una stoffa, realizzati a mano.

E falla bella la ninnaredda racconta della nascita del bambin Gesù, il Dio di Abramo che si fa uomo, uomo vero in carne ed ossa. Una storia raccontata attraverso la voce di mandolini delicati, di zampogne evocative, di tamburi euforici, di flauti di canna ipnotizzanti e soprattutto attraverso il canto armonizzato dei componenti della band.

Ma la natività non è una storia sola, è un intreccio di storie, di esistenze, di miti, di personaggi, di racconti, di protagonisti: la Madonna, San Giuseppe, l’Arcangelo Gabriele, l’Imperatore e i Re Magi, i Santi Elisabetta, Giovanni, Anna, i pastori, ogni singolo uomo sulla terra. La Natività è la Storia delle Storie.

 

Mimì Sterrantino voce, chitarre, mandolino, armonica, marranzano

Giampaolo Nunzio voce, organetto, zampogna, fiati, mandolino, marranzano

Davide Urso voce, tamburi a cornice, mandolino, marranzano

Pier Paolo  Alberghini contrabbasso

Alessio Carastro percussioni

 

Ospiti

Francesco e Lucia Navarria cori, mandolini

Vai agli altri progetti

 

Della rivoluzione ... 

 

Di Folk

in Folk